Sense Ability – documentary film

Aesop Studio presenta il film “Sense Ability” alla mostra dedicata al progetto il 23 Gennaio 2014 a Rieti, presso l’aula universitaria della Provincia di Rieti.

Il progetto nasce dall’idea di rivalutazione, riscoperta e ri-sperimentazione dei nostri cinque sensi (vista, udito, gusto, tatto, olfatto) e si è articolato attraverso una serie di attività e laboratori mirati a tale scopo.
Le attività previste hanno visto il coinvolgimento diretto e indiretto nonché l’attiva collaborazione di giovani e ragazzi dai 14 ai 19 anni e di anziani di varie età, con l’obiettivo di permettere, facilitare e veicolare uno scambio generazionale reciproco di conoscenze ed abilità, legate all’uso quotidiano dei cinque sensi.

I gruppi individuati di ragazzi, sotto la guida attenta delle operatrici incaricate di organizzare e seguire i laboratori, hanno avuto la possibilità di sperimentarsi, per ognuno dei cinque sensi, in attività proposte e gestite da anziani del luogo, attività di vario genere, in particolare quelle che sempre più sembrano venir dimenticate e sottovalutate.

Per ognuno dei laboratori e per ognuna delle Province sono stati realizzati dei prodotti finali, rappresentativi delle attività svolte nonché della finalità delle stesse.

La Provincia di Rieti, in qualità di capofila, ha presentato il progetto, in partenariato con la Provincia di Terni e con il Consorzio “Pegaso S.I.T.”, coinvolgendo l’Istituto Tecnico Commerciale di Borgorose (RI) come associato al progetto stesso.

Progetto grafico, pubblicazione libro fotografico, allestimento mostra, eventi, comunicazione/sito web e regia del documentario “Sense Ability” a cura dell’Associazione Aesop Studio. — presso Provincia di Rieti.

INTERVISTA A GIULIA MICHELINI, TESTIMONIAL DEL PROGETTO.

Il progetto nasce dall’idea di rivalutazione, riscoperta e ri-sperimentazione dei nostri cinque sensi (vista, udito, gusto, tatto, olfatto) e si è articolato attraverso una serie di attività e laboratori mirati a tale scopo.
Le attività previste hanno visto il coinvolgimento diretto e indiretto nonché l’attiva collaborazione di giovani e ragazzi dai 14 ai 19 anni e di anziani di varie età, con l’obiettivo di permettere, facilitare e veicolare uno scambio generazionale reciproco di conoscenze ed abilità, legate all’uso quotidiano dei cinque sensi.

I gruppi individuati di ragazzi, sotto la guida attenta delle operatrici incaricate di organizzare e seguire i laboratori, hanno avuto la possibilità di sperimentarsi, per ognuno dei cinque sensi, in attività proposte e gestite da anziani del luogo, attività di vario genere, in particolare quelle che sempre più sembrano venir dimenticate e sottovalutate.

Per ognuno dei laboratori e per ognuna delle Province sono stati realizzati dei prodotti finali, rappresentativi delle attività svolte nonché della finalità delle stesse.

La Provincia di Rieti, in qualità di capofila, ha presentato il progetto, in partenariato con la Provincia di Terni e con il Consorzio “Pegaso S.I.T.”, coinvolgendo l’Istituto Tecnico Commerciale di Borgorose (RI) come associato al progetto stesso.

Progetto grafico, pubblicazione libro fotografico, allestimento mostra, eventi, comunicazione/sito web e regia del documentario “Sense Ability” a cura dell’Associazione Aesop Studio.